Antonio Campo

1978, al cinema usciva Halloween di Carpenter e gli alieni depositavano sulla terra Antonio Campo.
Mentre la gente ha continuato a credere che Halloween fosse solo un film e il cinema la realtà, per Antonio, Halloween è la realtà e il cinema un film che guarda la realtà.
Il punto di vista, capisci? Roba che uno sputato fuori dagli alieni deve avere molto sviluppato o impazzisce.
Così lui, pensa, scrive, disegna, compone e ci manca poco che quello che fa lo porta fino a casa tua perché quella, per Anto è la realtà, per gli altri, solo intrattenimento.
Si muove dove puoi solo leggerlo o vederlo e quando pensi di averlo seguito o capito, non fai in tempo a realizzarlo che lo trovi in una spiaggia caraibica mentre suona con Hendrix e Elvis.
Che fai a quel punto? Quello qui scritto non è un racconto, è una cronaca.
Non si inventa nulla, ti dice le cose come stanno e, a volte, dovresti vedere con altri occhi per capire.

Mettiti comodo a sentire quello che ha da dirti. Sarà uno spasso.

preview
Interessato ai nostri corsi?